INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AFFITTO TEMPORANEO DEGLI SPAZI COMUNI DI CASA DELL’ACCOGLIENZA

Le seguenti informazioni sono rese ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati 2016/679 (d’ora in poi «Regolamento»).

Il titolare del trattamento per la gestione e l’esecuzione delle attività specificate al successivo punto 2 è la Società Cooperativa Sociale ONLUS Spazio Aperto Servizi (d’ora in poi «Titolare») con i seguenti recapiti:

È possibile contattare il Responsabile della protezione dei dati (RPD o DPO) ai seguenti recapiti:

Il «Titolare» svolgerà il trattamento dei dati per trattare la sua richiesta di affitto temporaneo degli spazi di Casa dell’accoglienza.

A seguito della Sua richiesta attraverso il form di questo sito web le saranno inviati con una e-mail il Regolamento per l’affitto temporaneo degli spazi di Casa dell’accoglienza e un modulo con i dati necessari per concludere la richiesta.

Il trattamento dei dati inseriti nel form di questo sito web è effettuato dal «Titolare» in quanto necessario all’esecuzione del contratto di affitto temporaneo da Lei richiesto.

La compilazione di tutti i campi del form è obbligatoria e, quindi, in caso di compilazione incompleta non sarà possibile inviare la richiesta.

I dati raccolti potranno essere trattati dalla società che fornisce il servizio di web hosting del sito web.

I dati raccolti non saranno oggetto di diffusione.

I dati personali saranno conservati, a conclusione del periodo di affitto, per un periodo non superiore a 1 anno e poi saranno distrutti.

Potrà esercitare i diritti previsti dagli artt. da 15 a 22 e 77 del «Regolamento», come di seguito elencati e in quanto non incompatibili con obblighi derivanti dalla legge o da norme imperative:

  • accesso ai dati e loro rettifica e aggiornamento;
  • cancellazione (oblio) dei dati e loro portabilità;
  • opposizione al trattamento e sua limitazione.

Per esercitare tali diritti potrà contattare i recapiti indicati nel precedente punto 1.

Qualora ritenga di non aver potuto esercitare i Suoi diritti, può presentare un reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, utilizzando il modulo appositamente messo a disposizione sul sito www.garanteprivacy.it.

SCARICA VERSIONE IN FORMATO PDF